Vediamo di analizzare assieme questa problematica che si potrebbe presentare.

Se ti trovi in questo momento qui, e stai leggendo questo articolo è perché probabilmente sei in procinto di sposarti e questa cosa ti preoccupa non poco. Ci sono poche cose che potrai controllare il giorno del tuo matrimonio. Ti sei affidata ai migliori professionisti per quanto riguarda lo staff che lavorerà quel giorno, e saprà senz’altro darti il massimo, ne sono certo! Ma ciò che non potrai controllare è il meteo, e se piove avrai di sicuro una situazione che non volevi.

Dunque, vediamo come potremmo risolvere

Una cosa che devi assolutamente pianificare è una seconda opzione, un “piano B” per il ricevimento in locali coperti. Ondevitare che la pioggia rovini anche il banchetto e si generi il fuggi fuggi degli invitati. Non sarà facile affrontare il giorno del tuo matrimonio con la pioggia. Ma rilassati, o almeno provaci. Ciò che potrà consolarti è il fatto che hai scelto il meglio e persone non improvvisate che sapranno gestire tutto perché alle spalle hanno l’esperienza e la creatività. Dal canto mio, posso rassicurarti dicendoti che durante la giornata c’è sempre una tregua. Ciò significa che nel momento in cui la pioggia smette di cadere è possibile realizzare foto in esterna. Ti dirò di più, in queste situazioni quando il cielo “si apre” i colori diventano magici e il cielo assume quel tocco in più. Nel caso in cui dovesse piovere tutto il giorno (e personalmente, di rado ai miei matrimoni è successo) nemmeno quello è un grosso problema. Il servizio fotografico di matrimonio, per come lo interpreto io, è un racconto della giornata. La storia di due persone che hanno il sole nei propri occhi e pertanto sarà una giornata meravigliosa, piena di divertimento e gioia. La pioggia non deve togliervi il divertimento, anzi… Pensate, ad esempio, di utilizzare per le foto in esterna ombrelli e stivali di gomma colorati insieme ai vostri amici e parenti! Sarebbe un matrimonio fuori dal comune, diverso, divertente, unico!!!! Non pensate? Questo è solo uno dei milioni di modi creativi e di “regali” che la pioggia può donarvi durante il vostro matrimonio. Mentre scrivo questo articolo, non posso che pensare al matrimonio di Andrea e Grazia. La sposa (Grazia) non voleva neanche uscire di casa quel giorno. Mi ha guardato e mi ha detto: Luca, ma io dove vado con questo tempo? La mia risposta è stata: A sposarti! Pensate che non sia stato un bel matrimonio? Chiedete a loro…